TREKKING VIAGGI NATURA Travel Designer

Araripe Geopark

Araripe Geopark si trova nel sud dello Stato del Ceará, nella regione del complesso sedimentario di Araripe. Il territorio del Geoparco si estende per circa 5.000 Km dell'area del Ceará ed è delimitato dagli stati di Pernambuco e Paraíba. Araripe Geopark è un'iniziativa dello Stato del Ceará rappresentata dal Segretariato della Scienza e della Tecnologia e dell'Istruzione Superiore, coordinato dall'Università Regionale di Cariri — URCA. Nel dicembre 2005, il governo dello stato del Ceará ha richiesto alla Divisione di Scienze della Terra dell'UNESCO di riconoscere e accettare l'Araripe Geopark come membro effettivo della rete mondiale dei geoparchi sotto l'egida dell'UNESCO.

Carta geografica:

GEOTOPO EXU:

Santa Cruz Overlook è un punto di osservazione privilegiato situato vicino alla città di Santana do Cariri che domina il villaggio di Cancão Velho, da dove si può godere di una vista panoramica di una parte del bacino dell'Araripe. L'Overlook, situato ad un'altitudine di 750 metri, si presenta imponente in contrasto con le forme rossastre della sua composizione rocciosa, della formazione Exu (perfettamente visibile nelle sue scogliere) e delle sfumature verdastre della fitta boscaglia, che circonda tutta questa elevazione.

Nell'altopiano dove sorge la croce del Pontal sono presenti strutture di appoggio e di svago a disposizione dei visitatori, come un ristorante e un parco giochi a tema paleontologico, oltre a una piccola cappella nei pressi del belvedere. Nel resto di questo prospetto è presente anche una fitta vegetazione, interrotta solo da strade sterrate e sentieri che conducono ai siti di visita scientifica e turistica.

Il Museo di Paleontologia URCA, situato nella città di Santana do Cariri, è la struttura responsabile dei progetti di ricerca sui reperti fossili della regione e quindi è diventato il principale veicolo di diffusione dell'importanza paleontologica locale per i visitatori che vengono in città . Partendo da lì, si possono visitare i siti di interesse scientifico, come il belvedere di Santa Cruz, che conta su una serie di sentieri che consentono ai visitatori di apprezzare questo panorama. Questo interesse scientifico si mescola alla religiosità della regione tanto che l'Overlook rappresenta una manifestazione del misticismo locale nella figura di un'enorme croce che celebra il passaggio degli ultimi due secoli.